PROGRAMMA - La Cina rivelata
La Cina rivelata
Per scoprire quale sia il modo migliore per interagire con il Dragone, è opportuno rifarsi agli insegnamenti di Matteo Ricci di 500 anni fa
29/12/2010 22:00 - Miramonti Majestic G.H.
Dialogo tra
Duilio Giammaria, inviato speciale Tg1 Rai
e
Iole Cisnetto, presidente Associazione "Amici di   Cortina"

La chiave di lettura per i rapporti tra Italia e Cina? Ce l'ha offerta un gesuita, Matteo Ricci, quasi 500 anni fa, con la sua opera di evangelizzazione all'epoca della dinastia Ming. La Cina è una realtà straordinaria che è destinata a recitare un ruolo di primissimo piano - se non addirittura di protagonista assoluto - sullo scacchiere mondiale. Trovare il modo migliore per intrattenere relazioni con lo stato asiatico è un viatico fondamentale anche per la nostra economia: diventare partner privilegiati, evitando grossolani errori che possano in qualche modo mettere a repentaglio la buona riuscita dei rapporti diplomatici è fondamentale. Ma per non sbagliare è necessario farsi guidare da chi, affascinato dalla Cina, ha voluto entrare completamente in contatto con essa, tanto da cambiare il proprio nome da Matteo Ricci in Lì Madou. Un uomo che ha saputo accettare e farsi accettare e che Duilio Giammaria, tra le firme più prestigiose del Tg1, ha deciso di raccontare in un documentario che vedremo in  primavera sulla Rai. E se vi interessa come approcciarsi alla futura prima potenza mondiale, vi suggeriamo di non mancare.
Contenuti Correlati
Nessun video presente.
Nessun elemento attualmente disponibile.
Seguici
| Share
Cortina Racconta
Amici di Cortina
Amici di Cortina
Rassegna stampa
Impossibile visualizzare questa web part. Per risolvere il problema, aprire la pagina Web in un editor HTML compatibile con Microsoft SharePoint Foundation, ad esempio Microsoft SharePoint Designer. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del server Web.


ID correlazione:c1d526e1-bb6d-49ce-bc37-b201c7e44eef