Stefano Valanzuolo - Biografia ed Eventi a cui ha partecipato
Stefano Valanzuolo
  • Matematico, è il nuovo Mozart
    Alla scoperta di Kit Armstrong, il diciottenne pianista genio mondiale dei numeri e delle note. Che suona Mozart e se stesso
    domenica 2 gennaio 2011 - Audi Palace
    ​Concerto e conversazione con
    Kit Armstrong, pianista
    Conduce: Stefano Valanzuolo, critico musicale, direttore Ravello Festival

    Kit Armstrong, nato il 5 marzo 1992 in California da madre cinese, è considerato il più degno erede di Wolfang Amadeus Mozart, autentico gigante nella storia della musica. Genio è una definizione troppo spesso abusata, ma questo ragazzo merita davvero l’appellativo. Per lui vale la pena ripescare un antichissimo dilemma pitagorico: la musica è figlia della matematica oppure è la matematica a nascere dalla musica? Nel caso di Kit Armstrong è arrivata prima la matematica. Pensate che a soli sette anni soddisfa il suo desiderio di assimilare problemi matematici alla Chapman University of California. Ma la madre decide di avvicinarlo all’arte che può trasformare in armonica bellezza le misteriose rispondenze dei numeri: gli compra un pianoforte. Da quel momento la mente eccezionale di Kit Armstrong non ha conosciuto riposo. E grazie anche agli studi scientifici il giovane pianista diventa un musicista di incredibile sensibilità, sotto la guida di uno stupefatto Alfred Brendel. È uno dei talenti più precoci che si siano affermati sulla scena musicale mondiale da molti anni, visto che già a cinque anni inizia a dimostrare di avere una straordinaria abilità compositoria in cui sperimenta inediti modelli matematici e complesse simmetrie. A nove anni studia scienze e musica a tempo pieno presso l’università californiana, e intanto si divide tra Londra e Parigi e studia alla Royal Academy of Music e all’Imperial College di Londra. Fa il suo debutto sulle scene all’età di otto anni, e da allora ha interpretato più volte il ruolo di “star” sia come solista che con orchestra nei principali teatri del mondo. Stasera a “Cortina InConTra”, oltre a raccontarsi, Kit propone alcune delle più belle melodie mozartiane, oltre a sue personali composizioni. Il primo evento del 2011 all’Audi Palace è un appuntamento che vi consigliamo caldamente di mettere in agenda.

Seguici
| Share
Cortina Racconta
Amici di Cortina
Amici di Cortina
Rassegna stampa
Impossibile visualizzare questa web part. Per risolvere il problema, aprire la pagina Web in un editor HTML compatibile con Microsoft SharePoint Foundation, ad esempio Microsoft SharePoint Designer. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del server Web.


ID correlazione:8c638208-e561-451c-ba99-a00280380c51