Benvenuti a Cortina inverno
Enrico e Iole firmano il cartellone

Cari Amici,
permetteteci di introdurre la quinta edizione natalizia di “Cortina InConTra” con un pizzico di immodestia, seppure confortata dai risultati della nostra kermesse che sono andati ben al di là di ogni più rosea aspettativa: siamo diventati famosi. Diciamo “siamo” non solo per la straordinaria diffusione della fama che circonda una manifestazione nata nove anni fa per caso, ma perché ora siamo così sotto i riflettori che persino si analizza “sociologicamente” il suo pubblico. Cioè Voi. Già, qualcuno ha esaltato gli 80 mila che la scorsa estate hanno affollato l’Audi Palace, descrivendoli come la buona borghesia che ama fare le vacanze impegnate, altri invece, arsi d’invidia, hanno spregiativamente detto che si tratta una “massa televisiva” come quella che normalmente segue i talk show. Insomma, si parla di noi e di Voi. Che siamo, ormai, una squadra. Noi senza di voi non andremmo da nessuna parte, ma abbiamo la presunzione di credere che anche Voi, che amate frequentare queste meravigliose valli ampezzane, senza “Cortina InConTra” avreste vacanze meno sapide.
E dopo nove anni pieni di eventi, di appuntamenti, di dialoghi, di dibattiti, di scontri sempre all’insegna del rispetto reciproco e del “divieto di urlare”, siamo così entusiasti di riscuotere un successo che continua a crescere, edizione dopo edizione, che abbiamo deciso di trasportare la nostra idea anche a Roma, creando una manifestazione gemella che dall’esperienza cortinese mutuerà non solo il cognome – “Roma InConTra” – ma anche e soprattutto lo spirito, l’idea di un’attualità che non si esaurisce al primo battito di ciglia, ma che continua a fornire a noi, alle personalità nostre ospiti, al pubblico e ai media occasioni di riflessione. Ma niente paura, Cortina resterà sempre la nostra prima casa e avremo sempre per essa tutte le attenzioni che le abbiamo fin qui dedicato e anche di più.
Ma bando alle chiacchiere, eccoci a presentarvi l’edizione invernale numero cinque, che partirà il 27 Dicembre e vi accompagnerà per tutte le feste, fino al 7 Gennaio. Come ben sapete abbiamo da sempre cercato di dare un’impronta più leggera alla manifestazione invernale, privilegiando la musica e lo spettacolo. Ma questo non significa che non ci concentreremo sui grandi temi di attualità che di giorno in giorno si propongono alla ribalta: in particolare la politica, che tiene banco nel bene e nel male. Da sempre abbiamo cercato di dare a “Cortina InConTra” la peculiarità di essere un laboratorio di idee – qualcuno oggi lo chiamerebbe “think tank” – perché pensiamo che i principali protagonisti della scena nazionale siano quei membri della “borghesia del fare” che qui a Cortina sono numerosissimi. Voi, d’altronde, siete un pubblico molto speciale, perché seguite la nostra manifestazione con crescente passione e interesse, stimolandoci sempre a dare “quel qualcosa in più” che ha decretato il successo della nostra kermesse.
La nostra casa, grazie al rinnovato patto di collaborazione con il Comune di Cortina, sarà ancora una volta il Pala, che da quest’anno si chiama Audi Palace, dal marchio della grande casa automobilistica che ha deciso di investire su Cortina e su di noi. Ma, già lo sapete da quest’estate, quella del nome non è l’unica novità della tensostruttura: i lavori di ammodernamento hanno permesso infatti di aggiungere altri 150 posti, per consentire a più persone ancora di seguirci dal vivo. Uno sforzo prodotto dal Comune di Cortina, che ci sentiamo di ringraziare nella persona del Sindaco Andrea Franceschi, e dalla Gis, cui va il nostro più sentito apprezzamento. Ma le novità non finiscono qui. Da quest’anno per dare un’impronta ancora più professionale alla nostra collaudata “macchina da guerra”, abbiamo deciso di affidarci ai servizi di K-events, un’azienda di organizzazione di grandi eventi fra le più importanti al mondo. La quale ci fornisce supporti scenografici, di regia e tecnici. E grazie a K-events abbiamo un nuovo palco, più funzionale e accattivante sul piano estetico, un modernissimo megaschermo ledwall, un audio migliore e una regia più televisiva. E tutto questo perché non abbiamo alcuna intenzione di sederci sugli allori.
Non ci rimane che ringraziare tutti coloro – collaboratori, sponsor, interlocutori istituzionali, media – che hanno reso e renderanno possibile anche questa quinta edizione di “Cortina InConTra” Inverno. Come sempre il grazie più sentito va prima di tutto al nostro partner cortinese Danilo Lo Mauro e alla sua AdHoc Eventi, allo staff dello Studio Cisnetto che lavora tutto l’anno per realizzare questo appuntamento, ad un professionista di comprovata esperienza e grande carisma come Sergio Luciano, che da quest’estate collabora attivamente con noi.
Ma il grazie più sentito non può che andare a Voi e alla meravigliosa Cortina che ci ospita.

Vi aspettiamo. In amicizia
Enrico e Iole Cisnetto

​ 
Il saluto del Sindaco di Cortina d’Ampezzo
Cortina InConTra Inverno 2010

Cortina d’Ampezzo è la località che ha saputo imporre all’attenzione del grande pubblico un’offerta culturale di prima grandezza. “Cortina InConTra” è senz’altro l’esempio più significativo e riuscito di kermesse che sa rinnovarsi di anno in anno pur mantenendo ben radicate alcune peculiarità, come d’altronde testimonia il suo efficace slogan “l’attualità in vacanza”.
Per questi motivi, l’Amministrazione non può che essere entusiasta di offrire ai turisti che affollano la nostra meravigliosa Conca durante le vacanze invernali, ma anche ai suoi stessi cittadini, un programma ricco di appuntamenti di altissimo profilo. Dal 27 dicembre al 7 gennaio la kermesse ideata e gestita da Enrico e Iole Cisnetto saprà offrire un cartellone ricco e interessante.
Sono i numeri che parlano e che contano. E quelli dell’edizione estiva 2010 sono di tutto rispetto, con un’affluenza di pubblico stimata in circa 80mila unità. Ed è senz’altro questo il segno di un gradimento sempre crescente, senza contare lo straordinario spessore dei personaggi che hanno calcato e calcheranno il palco dell’Audi Palace, rimesso a nuovo quest’estate con ulteriori 150 posti per permettere ad un maggior numero di persone di godere degli incontri.
 Va inoltre sottolineato come “Cortina InConTra” riesca a funzionare egregiamente grazie al contributo degli sponsor, cui va la nostra gratitudine. E’ cosa non di poco rilievo in un momento in cui i bilanci pubblici sono gravati da troppe spese a fronte di tagli e restrizioni. Gli straordinari successi delle passate edizioni di “Cortina InConTra” rappresentano una gratificazione per l’Amministrazione Comunale, ma anche un nuovo punto di partenza e uno stimolo per migliorare. Come sapete anche recentemente sono intervenuto nella mia veste di Sindaco a difesa dell’immagine di Cortina: ecco, ho il piacere e l’orgoglio di dire che “Cortina InConTra” è un vero e proprio pilastro su cui si base la “qualità” che caratterizza e deve continuare a caratterizzare la più bella località di montagna del mondo.
Permettetemi infine di rivolgere un sincero augurio a Iole ed Enrico Cisnetto e a tutti i loro collaboratori per la nuova avventura che li vedrà impegnati a Roma dall’inizio del 2011, con la kermesse “Roma InConTra”. È per noi motivo di grande vanto immaginare che un’idea nata a Cortina nove anni fa abbia avuto non solo la possibilità di durare così a lungo ma anche, e soprattutto, di vedere replicato il proprio “format” nella Capitale.
Come Sindaco di questa meravigliosa vallata auguro agli organizzatori, ai graditissimi ospiti, ai giornalisti che seguiranno i vari appuntamenti, ma soprattutto al pubblico che prenderà parte a “Cortina InConTra” un piacevole soggiorno.

Buone feste a tutti

Andrea Franceschi
Sindaco di Cortina d’Ampezzo
Seguici
| Share
Cortina Racconta
Amici di Cortina
Amici di Cortina
Rassegna stampa
Impossibile visualizzare questa web part. Per risolvere il problema, aprire la pagina Web in un editor HTML compatibile con Microsoft SharePoint Foundation, ad esempio Microsoft SharePoint Designer. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del server Web.


ID correlazione:7ee1279a-1a2e-4132-8440-57f32c37aacb